Cucina giapponese: cosa devi assolutamente sapere

Home » Destinazioni » Asia » Giappone » Cucina giapponese: cosa devi assolutamente sapere

La cucina giapponese è uno dei molti modi per vivere il Giappone: la sua storia, gli usi e costumi, i suoi profumi, i colori e molto altro. C’è qualcosa che racchiude tutto ciò e che lascerà o ha lasciato un segno indelebile nei cuori e nei palati di tutti i viaggiatori: la cucina locale!

Può sembrare banale, ma per una nazione che è conosciuta principalmente per un paio dei suoi numerosi e gustosissimi piatti non lo è affatto.

Ristoranti in Giappone: Come e quando andare

Siamo fatti al 90% di riso e pesce crudo! Questa è l’immagine con cui noi patiti del Giappone veniamo dipinti. Scopriremo insieme che non solo non è del tutto vero, ma che ci sono numerosissimi piatti che, ahimé, gusteremo soltanto sorvolando il globo per 12 lunghe ore in un autentico ristorante giapponese.

Prima di entrare nel vivo della cucina giapponese, la casa offre gentilmente un assaggio delle curiosità  legate al mondo culinario.

shabu shabu

Shabu Shabu, la migliore tradizione culinaria giapponese

Ristorante in Giappone: regole di base.

Alcune indicazioni per affrontare un ristorante in Giappone seguendo tutte le regole di comportamento:

Rispettate la fila e attendete il vostro turno

All’esterno dei ristoranti in Giappone troverete delle piccole sedie su cui è possibile attendere il proprio turno.

All’esterno dei ristoranti in Giappone troverete delle piccole sedie su cui è possibile attendere il proprio turno. Fate particolarmente attenzione nel sedervi nel posto immediatamente successivo a quello già occupato oppure utilizzate quello che si trova più vicino all’entrata del ristorante. Rispettare la fila e l’ordine con cui essa si viene a creare è fondamentale per non generare situazioni di conflitto.

Lo spazio è tutto in un ristorante in Giappone

La cura maniacale per lo spazio è presente anche nei luoghi di ristoro. Sotto il tavolo o le sedie troverete dei cestini in cui riporre borse, giubbetti, macchine fotografiche e quant’altro possa togliere spazio agli altri commensali.

Aggiungi un posto a tavola

Come descritto nel precedente articolo, trovare dei posti liberi per molte persone è particolarmente difficile, sia per le dimensioni dei locali che per la quantità di clienti che si alternano continuamente. Meglio prendersi del tempo nella ricerca del posto e prenotare se possibile.

Sampuru – Mangiare con gli occhi

Vi è mai capitato di andare al ristorante e di scoprire il vero aspetto e porzioni dei piatti solamente dopo averli ordinati? In Giappone ciò è impossibile.

sampuru

In Giappone saprete sempre quale aspetto avrà il piatto che scegliete. Photo credit: Beatriz.garcia on Visual Hunt / CC BY-SA

All’esterno di ogni locale è possibile osservare una riproduzione (fedele sia nelle proporzioni che nei dettagli) di ogni cibo e bevanda. La riproduzione delle pietanze è considerata una vera e propria arte denominata Sampuru.

Il rapporto dei giapponesi con il cibo

In Giappone il momento del pasto è vissuto come una pura e semplice necessità da soddisfare. Difficilmente verrete ospitati a mangiare a casa di qualcuno.
I ritmi imposti dalla vita lavorativa costringono i giapponesi a rifugiarsi nei numerosi caffè e ristoranti presenti in tutte le città.

Kaiten tokyo

Kaiten Tokyo

Nei kaiten, ristoranti in cui la cucina è visibile, potete ritrovarvi con lo sguardo rivolto verso i cuochi per tutto il tempo del pasto senza mai incrociare quello dei commensali seduti accanto. Un approccio del tutto differente a quello cui siamo abituati.

 

Cucina giapponese: I grandi classici

Sushi

Iniziamo con il piatto più conosciuto e abusato dai ristoranti giapponesi che si trovano in occidente. Il sushi è in realtà una vera e propria esperienza culinaria.
In Giappone potete assaggiare una larga varietà di prodotti ittici accompagnati dal riso. (Da provare con le capesante, l’anguilla e il mentaico (uova di merluzzo, dal sapore molto particolare).

sushi selezione di tonno

sushi selezione di tonno

In alcuni ristoranti potete anche ordinare una selezione di salmone e/o tonno con differenti tagli di carne (dalla più magra alla più grassa).

Tempura

In Giappone esistono ristoranti dedicati alla tempura. Potete scegliere la versione vegetariana (pesce e verdure) o carnivora. In accompagnamento vi sarà servito un ottimo tè caldo al fagiolo rosso, il cui gusto sarà avvertito poco dopo averlo bevuto.

Gyoza

Ravioli alla piastra ripieni di carne. Esistono versioni differenti in base alla zona. Si va dal classico ripieno alla carne, a una gustosissima versione ricolma di porro (sia nel ripieno che nella parte esterna) per giungere a una e vera e propria esperienza in cui la pelle del pollo funge da copertura al ripieno. Da provare!

Gyoza

 

Yakitori

yakitori

yakitori

Spiedini di pollo davvero gustosissimi. Gli yakitori sono composti da pezzetti di pollo o da frattaglie dello stesso infilzati su spiedini di bambù e grigliati, di solito su carbonella.
Di solito è possibile scegliere se farselo preparare salato, oppure con la salsa tare, fatta di mirin, sakè, salsa di soia e zucchero.

 

Takoyaki

Takoyaki con polipetti Hiroshima

Takoyaki con polipetti Hiroshima

Se vi trovate lungo le vie della città di Osaka con poco tempo a disposizione e la fame vi assale all’improvviso non esitate nemmeno per un istante dal provare questo piatto di street food. Queste meravigliose polpettine vi faranno letteralmente innamorare. Al loro interno vi aspetta un polipetto da divorare con cautela, viste le temperature magmatiche con cui vengono servite.

 

Riso al curry

riso al curry

Riso al Curry

Se sei aAttenzione, alcune preparazioni vedono il curry particolarmente piccante

 

Se sei alla ricerca di qualcosa di abbondante e dal sapore intenso, un buon riso al curry è quello che ci vuole. Attenzione, alcune preparazioni vedono il curry particolarmente piccante. Potete notarlo dalla colorazione (più il curry è scuro e più sarà piccante).

Manzo di Kobe

Questa tipologia di carne è particolarmente pregiata e costosa. Non ho avuto la possibilità di assaggiarla personalmente, ma rientra tra i piatti da conoscere e da provare.

 

Shabu Shabu

Shabu shabu

Shabu shabu

Più che un piatto è una vera e propria esperienza culinaria. A disposizione avete un tempo limitato per poter mangiare (1 ora e mezza circa) di tutto. Scegli gli ingredienti che preferisci e siediti a tavola. Troverai una piastra in cui posizionare due contenitori, uno per la preparazione piccante e l’altro per una cottura dal sapore più delicato. Inoltre ti saranno servite delle porzioni di carne che potrai cuocere al momento.

 

Okonomiyaki

È stato amore al primo assaggio. Un piatto de la cucina giapponese che mi sento di consigliare fortemente sia per il gusto, sia per ciò che esso rappresenta. Esistono versioni differenti in base alla zona in cui vi trovate, ma è a Hiroshima che puoi gustarlo in tutta la sua bontà.

okonomiyaki Hiroshima

okonomiyaki Hiroshima

Si racconta che la sua origine derivi dall’esigenza di sostentamento nel periodo successivo al bombardamento, in un momento in cui era fondamentale legare i pochi ingredienti a disposizione tramite l’uso dell’uovo.

Il piatto viene preparato nella cucina e termina la cottura nella piastra posta al centro del tavolo in cui ti troverai a mangiare. Oltre alle classiche bacchette ti sarà fornita una spatola per poter spezzare il preparato e mangiarlo più comodamente.

 

Kamameshi

Un piatto dal sapore leggero e gradevole che deriva da una cucina povera. Servito su una pentola di ferro (kama)  posta su un basamento in legno.

kama meshi

kama meshi

È possibile scegliere se condire il riso con carne, verdura o pesce.

 

Come hai potuto vedere, non di solo sushi vive la cucine giapponese. A rendere il tutto ancora più interessante è il prezzo del tutto accessibile.

Viaggiare significa anche lasciarsi guidare dai sapori locali che un paese orgogliosamente propone. Piatti in cui ritroviamo la storia di un popolo in continuo movimento, che anche a tavola non sa rinunciare alle proprie tradizioni.

 

 

 

Teniamoci in contatto!
Ti è piaciuto ciò che hai letto?
Ricevi tutte le novità di questo blog direttamente sulla tua email!
Un mondo di viaggi ti aspetta!
  • DoveVado.net userà le informazioni da te fornite per tenerci in contatto con te e fornirti aggiornamenti e pubblicità inerente il nostro sito e i nostri partner commerciali. Ti preghiamo di comunicarci in quali modi ti possiamo contattare:
  • Puoi cambiare idea in qualsiasi momento cliccando sul link "disiscriviti" che trovi nel footer di ogni email che riceverai oppure contattandoci a [email protected] Tratteremo le tue informazioni con rispetto e secondo le vigenti normative europee. Per ulteriori informazioni ti invitiamo a leggere la nostra Privacy Policy. Cliccando il pusante "si, Voglio ricevere le ultime novità" accetti che possiamo trattare i tuoi dati in accordo a quanto stabilito dai suddetti termini.
  • MailChimp è lo strumento che usiamo per inviarti le newsletter. Cliccando e inviando questo form, accetti che queste informazioni vengano trasmesse a MailChimp per essere usate in conformità con la loro Privacy Policy e Termini e Condizioni.

(Visitato 87 volte. Solo oggi ci sono state 1 visite a questo articolo)
By | 2018-10-09T08:46:28+00:00 ottobre 8th, 2018|Giappone, travel tips|21 Comments

About the Author:

21 Comments

  1. Flabulous Way ottobre 15, 2018 at 12:13 pm - Reply

    Ma che post interessante! Ci hai spiegato un sacco di cose che non conoscevamo, ci saranno sicuramente utili in un nostro futuro viaggio tutto giapponese

    • Javier Cecconi ottobre 17, 2018 at 10:00 pm - Reply

      Andate pure e affrettatevi! Ho la fortuna di viaggiare con un compagno di viaggio che ogni volta che parte dal Giappone lascia un’ondata di calamità naturali che va dal classico terremoto ai diluvi universali e contiamo di tornare il più presto possibile 😀

  2. deborah ottobre 15, 2018 at 3:51 pm - Reply

    Anche noi spesso angiamo a mangiare al risptorante Giapponese, e concordo con tutto quello che hai scritto, anche se io non mangio pesce, hanno sempre tante variante.

    • Javier Cecconi ottobre 17, 2018 at 9:57 pm - Reply

      Ciao Deborah. Nella mia zona (sono nelle Marche) c’è un ristorante giapponese che tra tutti spicca anche per ricercatezza delle materie prime. Per fortuna esiste ancora chi punta sulla varietà e sulla qualità dei piatti proposti.

  3. coolclosets ottobre 15, 2018 at 4:01 pm - Reply

    vorrei sapere tutto di questa cucina. la amo particolarmente

    • Javier Cecconi ottobre 17, 2018 at 9:54 pm - Reply

      Il consiglio migliore che posso dare è quello di andare e provare di persona. Molti piatti si trovano solamente in Giappone purtroppo.

  4. anna di ottobre 16, 2018 at 8:32 am - Reply

    Io adoro la cucina giapponese… e hai ragione, totalemnte diversa dalla nostra! Mi piaceva girare per il giappone guardando le foto dei ristoranti, almeno così si ha un idea, altrimenti con i nomi astrusi non si capsice nulla.Bravo a ricordarti tutti i nomi dei piatti, io a mala pena ricordo sushi 🙂

    • Javier Cecconi ottobre 17, 2018 at 9:53 pm - Reply

      Ciao Anna, mi sono segnato tutti i nomi dei piatti, purtroppo non ho una memoria di ferro. Per non dimenticare ho fatto anche dei video delle preparazioni di alcuni piatti.

  5. Evelina ottobre 16, 2018 at 3:24 pm - Reply

    Qui in Italia, ho scoperto la cucina giapponese solo negli ultimi 2 anni. A me e alla mia famiglia, quando ce ne andiamo in giro per il mondo, piace vivere e mangiare come la gente del posto e la tua spiegazione mi ha dato informazioni nuove che non conoscevo 😉

    • Javier Cecconi ottobre 17, 2018 at 9:51 pm - Reply

      Ciao Evelina, la cucina locale è sempre la migliore e non potrebbe essere altrimenti. Il viaggio si fa anche e soprattutto attraverso i piatti e gli usi e costumi a tavola.

  6. veronica tacco12 ottobre 16, 2018 at 3:51 pm - Reply

    diffonderò tra tutte le mie amiche!

    • Javier Cecconi ottobre 17, 2018 at 9:48 pm - Reply

      Grazie Veronica, condividi pure come se non ci fosse un domani 😀

  7. Greta ottobre 16, 2018 at 4:12 pm - Reply

    Abbiamo organizzato un viaggio in Giappone per il prossimo anno, ho trovato questo tuo articolo ricco di tante info utili. Lo memorizzo tra i preferiti

    • Javier Cecconi ottobre 17, 2018 at 9:45 pm - Reply

      Grazie mille Greta! Se ti può essere utile nel sito è presente anche un precedente articolo in cui ho inserito alcune curiosità e alcuni consigli per chi si sta preparando ad andare in Giappone. Buon viaggio!

  8. Sara ottobre 16, 2018 at 4:45 pm - Reply

    Non conoscevo tutte queste cose e ci hai regalato tantissime informazioni davvero molto utili. Per me sarebbe bellissimo un viaggio in Giappone ed assaggiare tutte queste specialità

    • Javier Cecconi ottobre 17, 2018 at 9:43 pm - Reply

      Ciao Sara, quello in Giappone è un viaggio che consiglio caldamente visti anche i costi non proibitivi di alcuni periodi. Vai e divora tutto.

  9. Martina Bressan ottobre 16, 2018 at 11:56 pm - Reply

    Ottimo articolo ricco di informazioni. Sono stata in Giappone a giugno e non posso che confermare quello che scrivi. Io oltre al sushi amo molto anche lo Shabu Shabu lo trovo molto conviviale!

    • Javier Cecconi ottobre 17, 2018 at 9:41 pm - Reply

      Ciao Martina, sono stato in Giappone a giugno anche io e sinceramente non vedo l’ora di tornarci…lo Shabu Shabu è goliardia allo stato puro 😀 Kanpai!

  10. ylenia pravisani ottobre 17, 2018 at 12:01 pm - Reply

    Interessante sapere queste cose, perchè nell’immaginario esiste solo il sushi che io non amo perchè non mi piace il pesce crudo e con il tuo articolo ho scoperto tanto altro!

    • Javier Cecconi ottobre 17, 2018 at 9:39 pm - Reply

      Ciao Ylenia, sono contento che questo articolo ti sia stato utile. La cucina giapponese è veramente ricca e gustosa, puoi passare da sapori delicati e raffinati a piatti più sostanziosi con grande disinvoltura.

  11. Sofia ottobre 18, 2018 at 7:15 am - Reply

    Sai che stavo notando ieri che qui a Cracovia vedo meno ristoranti cinesi e giapponesi di quanti ne vedessi in italia. Ma terrò a mente le tue indicazioni per il giro del mondo quando arriverò in Giappone

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Teniamoci in contatto!
Ti è piaciuto ciò che hai letto?
Ricevi tutte le novità di questo blog direttamente sulla tua email!
Un mondo di viaggi ti aspetta!
  • DoveVado.net userà le informazioni da te fornite per tenerci in contatto con te e fornirti aggiornamenti e pubblicità inerente il nostro sito e i nostri partner commerciali. Ti preghiamo di comunicarci in quali modi ti possiamo contattare:
  • Puoi cambiare idea in qualsiasi momento cliccando sul link "disiscriviti" che trovi nel footer di ogni email che riceverai oppure contattandoci a [email protected] Tratteremo le tue informazioni con rispetto e secondo le vigenti normative europee. Per ulteriori informazioni ti invitiamo a leggere la nostra Privacy Policy. Cliccando il pusante "si, Voglio ricevere le ultime novità" accetti che possiamo trattare i tuoi dati in accordo a quanto stabilito dai suddetti termini.
  • MailChimp è lo strumento che usiamo per inviarti le newsletter. Cliccando e inviando questo form, accetti che queste informazioni vengano trasmesse a MailChimp per essere usate in conformità con la loro Privacy Policy e Termini e Condizioni.

close-link