Scopri l’isola di Rodi e organizza la tua prossima vacanza

Tra le oltre ottanta isole che vanno a costituire gli arcipelaghi ellenici, l’isola di Rodi è una delle più grandi e ricche di attrazioni, sia naturali che storiche e turistiche. Come tutte le isole elleniche, anche Rodi si caratterizza per il tipico paesaggio mediterraneo, costituito da spiagge bianche e scogliere, mare azzurro e limpido, macchie di vegetazione, pinete e rocce.

Una vacanza a Rodi è quindi un’occasione per godere della bellezza del mare, per immergersi in una dimensione storica, artistica e architettonica, per trascorrere la giornata in spiaggia e per concedersi ogni tanto una pausa rigenerante tra boschi e sorgenti, oppure di organizzare un tour in barca o una minicrociera tra le isole circostanti.

Le isole elleniche rappresentano una meta importante del turismo internazionale, grazie al fascino del paesaggio, alle atmosfere idilliache che ricordano la storia antica e le vicende epiche, e alla possibilità di trovare soluzioni adatte a tutti, compagnie di giovani, famiglie, coppie di ogni età.

Per scoprire dove alloggiare sull’isola di Rodi e per prenotare direttamente la soluzione preferita, il portale dedicato alle Isole Elleniche mette a disposizione una serie di informazioni, guide, suggerimenti e tutto quanto occorre per pianificare al meglio la propria vacanza. Come le altre principali isole della Grecia, anche Rodi propone diverse opportunità per pianificare le proprie vacanze: hotel dotati di ogni comfort, eleganti e accogliente, piacevoli resort dall’atmosfera romantica, campeggi e miniappartamenti per chi predilige la massima libertà. In particolari, i miniappartamenti e i monolocali sono la scelta più apprezzata, poiché offrono comfort, praticità e prezzi contenuti.

Per scoprire tutte le bellezze di Rodi occorre circa una settimana, tuttavia pianificare una vacanza più lunga è comunque piacevole e consente di vivere nel profondo le emozioni che questa magnifica isola è in grado di offrire.

Vacanze all’isola di Rodi: cosa fare e cosa vedere

Prima di tutto, è da vedere la città stessa di Rodi, che merita una lunga passeggiata lungo le mura e una visita accurata al centro storico, ricco di monumenti, palazzi storici e quartieri antichi dal fascino immutato nel corso dei secoli.

La città di Rodi consente inoltre di spostarsi rapidamente dal centro storico cittadino alla spiaggia, e di soddisfare le esigenze di tutti: dagli appassionati del mare e del sole, a chi ama perdersi tra stradine e vicoli alla ricerca di angoli e scorci pittoreschi.

Le coppie romantiche e gli appassionati di fotografia non possono mancare di fare visita a Lindos, una località incantevole, incastonata ai piedi di una collina, dove appare già a distanza con le sue case bianche e la fortezza medievale, all’interno della quale si trova la magnifica acropoli cittadina.

L’aspetto di questo borgo è quello tipico delle isole elleniche, almeno così come sono nell’immaginario collettivo: case bianche e azzurre, alberi verdi e piante fiorite. Visitare questa cittadina è anche l’occasione giusta per gustare la migliore cucina locale, in uno dei tanti ristorantini con terrazza rivolta verso il mare, ideali per trascorrere una serata idilliaca.

Arrivare a Rodi: scegli la soluzione più adatta a te

Raggiungere l’isola di Rodi è molto semplice, tra le varie isole degli arcipelaghi ellenici è una delle mete più facili e rapide, grazie alla presenza di numerosi voli diretti in partenza dai più importanti aeroporti italiani, anche con prezzi economici.

In alternativa, si può raggiungere la Grecia per poi spostarsi verso Rodi utilizzando un volo nazionale o un traghetto di linea. Rodi è raggiungibile anche da diverse altre isole elleniche, tramite aliscafo o traghetto: un’ottima opportunità per chi avesse intenzione di pianificare un tour passando attraverso le più importanti isole della Grecia. 

Il sito dedicato alle Isole Elleniche propone informazioni e guide per pianificare la propria vacanza e per prenotare direttamente l’alloggio ideale, scegliendo tra hotel, resort, B&B e miniappartamenti. Chi preferisce muoversi in auto, può portare la propria, utilizzando un servizio di traghetto già dall’Italia, oppure affidarsi all’autonoleggio, disponibile nelle principali isole degli arcipelaghi.

La stagione in cui le isole elleniche sono più frequentate è ovviamente l’estate: se la propria intenzione fosse quella di scegliere questo periodo, si consiglia di prenotare sia il volo, o il traghetto, che l’alloggio con un certo anticipo. Tuttavia, considerando il clima mediterraneo tipico di queste isole, anche la primavera e l’autunno sono da considerarsi stagioni ideali.

(Visitato 38 volte. Solo oggi ci sono state 1 visite a questo articolo)

Articoli di viaggio correlati

Leggendo il post di viaggio sopra, potresti essere interessato a leggere altre cose
sulla destinazione, guarda i nostri suggerimenti in merito.

Iscriviti alla newsletter

Ti è piaciuto questo articolo?

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su WhatsApp
Condividi su Telegram
Condividi su Linkdin
Condividi su Pinterest
Salva su Pocket
condividi via email
Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Indice

Il blog di viaggio che ti aiuta veramente.

Iscrivti alla nostra newsletter