dovevado-2-bianco

Viaggiare senza stress: consigli utili per chi parte in aereo

Cresce il desiderio di ricominciare a viaggiare ed esplorare mete internazionali: organizzare al meglio tutti gli aspetti del percorso aiuta a tenere sotto controllo ansia e stress.

Varcare i confini nazionali è di nuovo in cima alle priorità degli appassionati di viaggi, troppo a lungo costretti a mettere da parte il forte desiderio di conoscere ed esplorare nuovi territori a causa della pandemia. Il turismo internazionale è in netta ripresa, anche grazie all’apertura dei corridoi turistici Covid-free sostenuta dal Ministero della Salute. Dopo mesi di stop arriva infatti il via libera ai viaggi verso alcune mete selezionate, consentite tenendo conto del rispetto di specifiche misure di sicurezza sanitaria.

Se da un lato la voglia di evadere dalla routine quotidiana è tanta, dall’altro lato non mancano comprensibili ansie e timori. Come evitare che l’organizzazione del viaggio si trasformi in una fonte di stress ancora prima di imbarcarsi?

Parcheggiare vicino all’aeroporto

Raggiungere l’aeroporto in auto permette di avere la massima libertà di orario e di movimento, spostandosi in autonomia e ottimizzando i tempi. Chi cerca il miglior parcheggio aeroporto Venezia Marco Polo, solo per fare un esempio pratico, vorrebbe sistemare il veicolo in una posizione comoda e meno dispendiosa possibile, evitando di imbattersi in strutture eccessivamente lontane o costose sia per la sosta breve sia per quella prolungata.

Per non correre questo rischio è possibile affidarsi a una piattaforma online che consente di prenotare il posto auto in anticipo in modo sicuro ed efficace, come Parkos, la cui funzione è proprio quella di proporre la soluzione più conveniente comparando una rosa di parcheggi accuratamente selezionati e localizzati nelle vicinanze di uno specifico aeroporto.

Programmare in anticipo

I pacchetti last minute sono sempre molto allettanti, tuttavia lo scenario mondiale ancora molto instabile richiede tempi più lunghi per organizzare un viaggio all’estero in piena sicurezza. Programmare con sufficiente anticipo è sempre la strada più indicata da percorrere, sia per quanto riguarda il volo sia per il pernottamento presso le strutture ricettive locali.

Il Ministero degli Esteri consiglia ai viaggiatori di informarsi in modo accurato sulle eventuali restrizioni anti-Covid e sulle normative locali applicate nel Paese di destinazione, pianificando con la massima attenzione ogni aspetto del viaggio ancora prima della partenza ed eventualmente attivando un’assicurazione sanitaria ad hoc.

Prestare attenzione alla policy sui bagagli

Arrivare in aeroporto e scoprire di non aver organizzato al meglio trolley e valigie non è mai una sorpresa piacevole. La maggior parte delle compagnie aeree ha attivato precise policy sui bagagli che devono essere sempre analizzate attentamente in fase di prenotazione del volo, soprattutto per quanto concerne la possibilità di portare i bagagli a mano in cabina e il peso complessivo consentito. Non è raro scoprire di dover pagare costi aggiuntivi solo in fase di check-in, immediatamente prima di recarsi al gate.

Affidarsi ai suggerimenti degli esperti

Partire senza stress significa anche richiedere la consulenza degli esperti, progettando itinerari sicuri e organizzati nei minimi dettagli. Il ruolo dei tour operator e delle agenzie di viaggio si rivela sempre fondamentale per garantirsi una permanenza confortevole.

A rendere ancora più appagante l’esperienza di chi viaggia, inoltre, è la gestione efficiente di tutti gli altri aspetti che esulano dal pernottamento e che comprendono anche il tragitto casa-aeroporto: anche in questo caso usufruire di servizi qualificati fa la differenza. Non meno importanti sono i feedback dei viaggiatori, recensioni spesso ricche di spunti di riflessione che forniscono indicazioni pratiche e utili.

(Visitato 46 volte. Solo oggi ci sono state 1 visite a questo articolo)

Articoli di viaggio correlati

Leggendo il post di viaggio sopra, potresti essere interessato a leggere altre cose
sulla destinazione, guarda i nostri suggerimenti in merito.

Iscriviti alla newsletter

Ti è piaciuto questo articolo?

Condividi su facebook
Condividi su Facebook
Condividi su twitter
Condividi su Twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su WhatsApp
Condividi su telegram
Condividi su Telegram
Condividi su linkedin
Condividi su Linkdin
Condividi su pinterest
Condividi su Pinterest
Condividi su pocket
Salva su Pocket
Condividi su email
condividi via email
Condividi su print
Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Indice