Viaggio low cost a Catania

Cosa fare a Catania se si viaggia low cost quest’estate

Le vacanze estive rappresentano l’occasione ideale per pianificare un nuovo viaggio alla scoperta delle mete più suggestive del territorio italiano. L’opportunità migliore anche per chi non possiede un budget troppo elevato. Con qualche piccolo accorgimento, infatti, tutti possono vivere un’esperienza memorabile. La Sicilia è una delle destinazioni più popolari tra i turisti low cost. L’isola incastonata nel cuore del mar Mediterraneo offre numerose attrazioni storiche e paesaggistiche spesso gratuite. Spiagge incontaminate, aree naturali protette, oasi intatte, mare cristallino, tradizioni gastronomiche, eventi folkloristici e città colme d’arte sono solo alcune delle principali attrattive della regione. Alle pendici del maestoso Etna si trova Catania. Una delle città più belle della costa orientale siciliana e meta imperdibile per gli amanti dell’architettura barocca. Il centro storico, Patrimonio Mondiale dell’Umanità tutelato dall’UNESCO, è una meta molto gettonata tra appassionati e semplici curiosi. Chi vuol raggiungere questa località può sfruttare uno dei numerosi voli low cost in partenza dai principali aeroporti italiani. Catania è la destinazione ideale per una vacanza economica e in questo articolo scopriremo cosa fare durante la permanenza in città.

Come vivere una piacevole esperienza low cost a Catania

La meravigliosa Piazza del Duomo accoglie i turisti appena giunti in città. Il cuore pulsante di Catania rappresenta la prima meta ideale per un tour entusiasmante e avvincente. La piazza ospita la celebre Fontana dell’Elefante scolpita nella lava nera prelevata dalla pendici dell’Etna. Alle spalle del simbolo più iconico della città si trova la suggestiva Cattedrale di Sant’Agata. La facciata realizzata col marmo bianco di Carrara è un magnifico esempio di architettura ecclesiastica siciliana. Una perla che custodisce le reliquie della santa e i resti del celebre compositore Vincenzo Bellini. Chi vuole provare un’esperienza intensa e coinvolgente deve recarsi assolutamente al mercato popolare della Pescheria. Questo luogo vivace, dinamico ed esuberante è la meta più caratteristica dell’itinerario low cost. Il mercato del pesce incarna lo spirito più autentico del territorio e costituisce una tappa obbligatoria del tour. Da Piazza del Duomo ha origine la strada più rilevante e scenografica della città. Via Etnea è nota per l’affascinante panorama che si dipana durante il percorso urbano. Lungo questa strada i turisti possono ammirare il celebre vulcano e i palazzi tipici del barocco siciliano. Via Etnea ospita anche i negozi più alla moda e i locali più eleganti. Il tour, infine, non può tralasciare la Via dei Crociferi, ricca di stupende chiese barocche, il teatro romano e l’antica fortezza del castello Ursino.

Come pianificare un viaggio low cost alternativo e memorabile

La programmazione è il segreto principale di una vacanza economica. Prenotando con largo anticipo si possono trovare numerose offerte per viaggiare e pernottare senza spendere una fortuna. Le compagnie aeree low cost rappresentano una vera risorsa per i turisti che non possiedono molte possibilità finanziarie. Orio al Serio è uno dei principali punti di riferimento per i voli più economici. Questo aeroporto ospita infatti numerose compagnie aeree che operano con delle tariffe molto convenienti. È facilmente raggiungibile e chi arriva con la propria auto può sfruttare uno dei numerosi posteggi per lasciare l’auto in custodia durante la vacanza. Il parcheggio Orio al Serio low cost è la soluzione ideale per chi vuole partire senza grattacapi. L’unico problema è dato dai numerosi disagi che stanno colpendo il settore con frequenti ritardi e improvvise cancellazioni dei voli.

(Visitato 15 volte. Solo oggi ci sono state 1 visite a questo articolo)

Articoli di viaggio correlati

Leggendo il post di viaggio sopra, potresti essere interessato a leggere altre cose
sulla destinazione, guarda i nostri suggerimenti in merito.

Iscriviti alla newsletter

Ti è piaciuto questo articolo?

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su WhatsApp
Condividi su Telegram
Condividi su Linkdin
Condividi su Pinterest
Salva su Pocket
condividi via email
Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Indice

Il blog di viaggio che ti aiuta veramente.

Iscrivti alla nostra newsletter