5 destinazioni italiane per l’estate 2023

L’estate è uno dei periodi preferiti dagli italiani per la possibilità di andare in ferie e godersi qualche giorno o settimana in totale tranquillità, nei pressi di suggestive località balneari. L’estate rappresenta il momento di massima serenità, poiché il calore dei raggi solari e il rumore delle onde del mare rasentano la perfezione in termini di relax. Non c’è alcun dubbio, quando fa troppo caldo non è performante chiudersi in strutture pubbliche come la scuola o gli uffici, e inoltre staccare per un po’ dalla routine monotona è vantaggioso per preservare la salute fisica e mentale.

Per fortuna, l’Italia è un Paese dove ci sono molteplici posti da visitare se si è appassionati di trekking, dato che ci sono meravigliose insenature naturali da poter scoprire attraverso un percorso a piedi, oppure ci sono delle località di mare dove godersi le acque cristalline e la soffice sabbia delle spiagge. Insomma, che si prediliga l’una o l’altra opzione, l’estate del 2023 si preannuncia un successo per il turismo. Ma se si nutrono dubbi su quali dei suggestivi luoghi presenti sul territorio nazionale scegliere, ecco 5 destinazioni italiane per l’estate 2023.     

Isola d’Elba (Toscana)

L’Isola d’Elba si trova tra l’Italia e la Corsica e a qualche chilometro dalla costa tirrenica. Situata nell’Arcipelago Toscano, di cui è l’isola più grande, è un’isola rivestita dalla macchia mediterranea ed adatta agli amanti del trekking. Infatti, coloro che amano scoprire affascinanti luoghi nascosti, qui possono trovare numerosi paesaggi naturali ricoperti di verde e arricchiti da angoli panoramici.

Tra i percorsi più entusiasmanti presenti sull’isola c’è quello che conduce fino ai Mostri di Pietra: si parte dal comune di Marciana e si seguono le indicazioni per il Santuario dove si dice abbia soggiornato anche Napoleone Bonaparte, ovvero il Santuario della Madonna del Monte.

Ma le spiagge sono tra le più belle d’Italia, siccome si prestano anche ad attività come lo snorkeling e le immersioni subacquee. Prima tra tutte, in tal senso, c’è la Spiaggia del Relitto, che non a caso è anche una delle spiagge più frequentate dell’Isola d’Elba. Tra le migliori spiagge presenti sull’isola ci sono quelle di Sansone e di Capo Bianco, tratteggiate dalla presenza di una sabbia finissima le cui rive sono bagnate da un mare cristallino.

Dando uno sguardo alle località più belle dell’Isola d’Elba, c’è sicuramente il comune di Portoferraio, dove è possibile soggiornare in splendidi hotel e vivere appieno la propria vacanza estiva. Qui si trova il Museo Civico Archeologico, struttura che trattiene in sé la storia dalle influenze etrusche e romane e che rappresenta un’attrazione imperdibili per gli appassionati.

Gallipoli (Puglia)

Gallipoli è una località della Puglia denominata anche come “La Perla dello Ionio”, per la bellezza paesaggistica qui presente. Gallipoli è una delle mete estive più frequentate in Italia, questo perché richiama parecchi giovani data l’esistenza di molteplici locali, discoteche e cocktail bar con dj set adibiti appositamente per accogliere un gran numero di persone.

La vita notturna di Gallipoli è grosso modo paragonabile a quella di Riccione, proprio perché ci sono discoteche ormai famose in ambito internazionale, come ad esempio il Samsara. Se si prenota in anticipo, si può anche risparmiare sensibilmente sul costo totale delle vacanze mare, poiché si potrà alloggiare in un appartamento o in un hotel con piscina e pasti inclusi, in modo tale da regalarsi un periodo di totale relax.

Ischia (Campania)

Ischia rientra tra le bellezze poco costose da frequentare assolutamente in estate, è una destinazione italiana caldamente consigliata. Giungendo a Napoli basta prendere un traghetto per imbarcarsi sull’isola in poco più di mezz’ora, e volendo si può imbarcare anche il proprio veicolo.

Ischia presenta insenature naturali mozzafiato da poter visitare praticando il trekking, ma è famosa anche per i suoi giardini termali, motivo di vanto. Gli amanti del mare non resteranno delusi, siccome la spiaggia dei Maronti è una delle migliori in Italia. Inoltre, anche chi è appassionato di storia potrà recarsi nella zona di Ischia Ponte per osservare da vicino il Castello Aragonese.

San Benedetto del Tronto (Marche)

San Benedetto del Tronto è il cuore pulsante della Riviera delle Palme, anche grazie al fatto che è da 15 anni Bandiera Blu. Si tratta di una località balneare dove potersi godere le bellezze architettoniche e storiche quali la Torre dei Gualtieri e la Cattedrale di Santa Maria della Marina, ma anche dei paesaggi naturali osservabili percorrendo il lungomare dove i lussuosi giardini circostanti sono assolutamente da scoprire. San Benedetto del Tronto è una destinazione consigliata per chi vuole godersi la vita di mare mescolata a quella notturna.

Catania (Sicilia)

Catania è uno dei luoghi meglio collegati in Sicilia: offre l’opportunità di visitare anche altre località balneari assolutamente imperdibili. A Catania ci si può perdere tra le acque azzurre del mare e le vastissime distese di spiaggia, ma ci si può spostare anche a Taormina, una dei luoghi più belli di tutta la Sicilia, contraddistinta da angoli naturali e panorami mozzafiato da osservare salendo il piccolo paese colorato. Ma Catania attira a sé numerosi turisti anche per la tranquillità del centro storico dove passeggiare di sera.

(Visitato 80 volte. Solo oggi ci sono state 1 visite a questo articolo)

Alcuni tour che potrebbero interessarti

Articoli di viaggio correlati

Leggendo il post di viaggio sopra, potresti essere interessato a leggere altre cose
sulla destinazione, guarda i nostri suggerimenti in merito.

Iscriviti alla newsletter

Ti è piaciuto questo articolo?

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su WhatsApp
Condividi su Telegram
Condividi su Linkdin
Condividi su Pinterest
Salva su Pocket
condividi via email
Stampa

Indice

Il blog di viaggio che ti aiuta veramente.

Iscrivti alla nostra newsletter