Viaggiare in Europa fuori stagione

Viaggiare in Europa oggi è abbastanza costoso Quindi per risparmiare un po’ bisogna cercare di viaggiare fuori stagione evitando i periodi dell’alta stagione estiva e delle vacanze scolastiche Sbirciando tra le offerte si trovano voli economici.

Considerate che per Lisbona ci sono voli da 31 euro! In alcuni casi conviene abbinare due destinazioni per esempio da Atene a Duvrovnik il volo, in generale, costa un  quarto che dall’Italia. Ma sappiamo che siete bravissimi a scovare le offerte migliori.

Riga

Se non si ha paura del freddo novembre fino a anche gennaio (saltando i peridi delle feste natalizie) sono dei buoni mesi per viaggiare in Europa e risparmiare. Resta il fatto che le stagioni migliori sono la primavera e l’autunno che sono assolutamente godibili.

Un’altra cosa da sapere è che le capitali più importanti e richieste sono anche i luoghi più costosi. Sono sicuramente le più interessanti da visitare ma ormai chi è che non ha visto Parigi?

Ci sono città meno turistiche più tranquille con l’atmosfera anche più semplice, più raccolta dove si può veramente godere del paese che vogliamo visitare.

Un’altra cosa importante da sapere e da ricordare sempre questo non solo in Europa, ma anche nelle nostre città è quello di evitarei ristoranti che si trovano nel centro delle città. Sono normalmente o più cari e non danno una qualità eccelsa, spesso sono quei locali che noi chiamiamo trappole per turisti.

Tornando alle città Europa dove si può viaggiare? Cercando di mantenere anche un certo budget possiamo darvi alcuni consigli.

Atene

Riga

Riga si trova in Lettonia e i prezzi abbastanza contenuti, la vita notturna vivace e si mangia molto bene. Se si prenota per tempo si trovano voli abbastanza economici.  

Riga ha una parte più antica che è un labirinto di strade piccole e c’è un mix di stili architettonici. C’è un mercato centrale dove si possono trovare i migliori cibi, il museo dell’art Nouveau da vedere e si gira anche facilmente a piedi. C’è anche l’edificio che era Il l’ex quartiere generale del kgb. Se poi vi piace l’alcool c’è il museo internazionale della vodka, dove si possono anche fare diversi assaggi.

A Riga si mangia bene. Bisogna stare attenti, come in tutte le città dove ci si ferma. Per esempio in piazza del Castello è bene non fermarsi. Nei dintorni ma anche nelle vie che si allontanano dal centro si mangia bene spendendo il giusto.Il cibo in generale è buono con patate cavoli e carne di maiale. Poi ci sono anche dolci gustosissimi delle ciambelle buonissime.

Lisbona

Atene

Sempre sull’onda del risparmio, un’altra città che può essere visitata anche fuori stagione è Atene. È sicuramente una delle capitali più convenienti da visitare.

Naturalmente vicino all’acropoli i prezzi sono piuttosto alti, quindi la cosa necessaria se si può risparmiare e stare lontano dalla Acropoli sia per mangiare che per dormire.

Sappiamo bene che ad Atene c’è molto da vedere:  l’Agorà, il quartiere storico della città, il Museo Archeologico Nazionale e poi ovviamente il Partenone e l’Acropoli.

Mangiare ad Atene andando in un ristorante la sera a può essere anche costoso. Bisogna guardarsi bene intorno. Ma si possono trovare delle soluzioni piuttosto interessanti dove si può risparmiare mangiare molto bene.

Berlino

Berlino

Un’altra città che possiamo consigliare è Berlino, anche se un tempo era molto più economica. Però essendo la seconda città della Germania, ci son diverse cose da fare. Inoltre c’è tanta l’offerta di ristoranti birrerie. A Berlino le cose da vedere sono tante: dalla porta di Brandeburgo al museo storico tedesco alla cattedrale Berliner Dom. E via dicendo. Inoltre, se avete nostalgia della cucina italiana troverete anche molti negozi e molti ristoranti italiani.

Dubrovnik

Dubrovnik

Un’altra città che possiamo visitare e che ha un aspetto medioevale ed è affascinante. Dubrovnik. Ci sono le strade strette e tortuose della città vecchia da vedere, l’isola di lock room, la funivia. Passeggiare per la strada principale della città vecchia è divertente è piena di caffè di ristoranti, di negozi. Però per mangiare senza spendere molto, ricordiamoci di non fermarsi nella città vecchia. C’è da dire che la cucina è influenzata molto dall’Italia e quindi si mangia anche piuttosto bene.

Praga

Altra città di cui abbiamo parlato spesso e Praga. Perché è una delle destinazioni oggi più richieste col suo Ponte San Carlo, la città vecchia, la Torre dell’orologio astronomico. Insomma, Praga, è una delle città magiche della nostra Europa e sicuramente se non l’avete vista dovete farlo. La cucina tradizionale Ceca è abbastanza impegnativa, anche qui bisogna cercare di evitare le zone turistiche, perché si rischia di spendere davvero molto ma, cercando si trovano, non nel centro, molti Bistrot bar ristoranti dove si può mangiare bene.

Chiesa di Santa Maria di Tín (Praga)
Praga

Lisbona

Ultima ma non ultima, per risparmiare un po’  proponiamo Lisbona perché è una delle città più economiche dell’Europa occidentale. E poi è così caratteristica, ha quest’atmosfera, così rilassante e colorata e quella vena malinconica tipica del Portogallo.  Ci sono molte cose da vedere e tanti ristoranti. Il quartiere più antico della città l’Alfama, il castello di Sao Jorge e molto altro.

Comunque mangiare a Lisbona è conveniente sempre, anche se si ha un budget che non è altissimo e la cucina locale è fatta soprattutto di pesce in particolare di frutti di mare. E poi ci sono fritture e il merluzzo salato che è il piatto Nazionale portoghese che si chiama Bacalhau á Brá Il baccalà in Portogallo pare che  abbia una ricetta diversa per ogni giorno dell’anno.

(Visitato 5 volte. Solo oggi ci sono state 1 visite a questo articolo)

Articoli di viaggio correlati

Leggendo il post di viaggio sopra, potresti essere interessato a leggere altre cose
sulla destinazione, guarda i nostri suggerimenti in merito.

Iscriviti alla newsletter

Ti è piaciuto questo articolo?

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su WhatsApp
Condividi su Telegram
Condividi su Linkdin
Condividi su Pinterest
Salva su Pocket
condividi via email
Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Indice

Il blog di viaggio che ti aiuta veramente.

Iscrivti alla nostra newsletter