3 buone ragioni per andare in montagna in settembre

Ci sono almeno 3 buone ragioni per andare in montagna in settembre. Prima di tutto il tempo atmosferico è ancora buono ma, soprattutto, i colori diventano meravigliosi.Le giornate sono sicuramente un po’ più corte ma la temperatura è perfetta e la sera basta un bel piumino leggero e ci si gode lo stesso il panorama.

Si possono fare camminate senza avere il sole che ti piomba addosso e ti brucia, l’aria solitamente è più limpida perchè c’è meno umidà data dal calore e non si trova traffico per arrivare.

Si mangiano anche più volentieri i bei menù che la montagna italiana offre, si può prendere il sole durante il giorno anche in costume e la sera ammirare il fuoco rilassante di un caminetto.

Foto di Christian B. da Pixabay

Relax assicurato

Il relax poi è assicurato. Le persone tendono ad andare in agosto in montagna. Cercano di sfuggire al caldo e alle zanzare (ma ci sono anche qui) e certe volte sui sentieri invece di trovare pace e suoni della natura ci si imbatte in bambini, felici, ma urlanti.

Foto di StockSnap da Pixabay

Settembre da questo punto di vista offre più calma, meno persone e soprattutto meno bambini perché riprende la scuola. Inoltre, quelli che ci sono, di solito sono più “educati” o comunque i genitori ci stanno più attenti. Si vede che d’agosto la voglia di libertà in ogni senso è più intensa.

A tutto risparmio

Comunque sia, ultimo ma non ultimo: il risparmio. A settembre in montagna i prezzi scendono vertiginosamente. E per tre persone si paga quanto per una in agosto. Circa il 60% e il 75% della tua tariffa di alta stagione. Un bel risparmio che ci permette di godere di qualche ristorante in più per esempio.

Quindi quando si vuol fare una bella vacanza senza spendere troppo settembre è il mese ideale. Dove? In Trentino -Alto Adige per esempio!

Piatto ricco di montagna con formaggio di malga. Foto R.C.
(Visitato 12 volte. Solo oggi ci sono state 1 visite a questo articolo)

Articoli di viaggio correlati

Leggendo il post di viaggio sopra, potresti essere interessato a leggere altre cose
sulla destinazione, guarda i nostri suggerimenti in merito.

Iscriviti alla newsletter

Ti è piaciuto questo articolo?

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su WhatsApp
Condividi su Telegram
Condividi su Linkdin
Condividi su Pinterest
Salva su Pocket
condividi via email
Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Indice

Il blog di viaggio che ti aiuta veramente.

Iscrivti alla nostra newsletter