5 idee per il ponte dell’Immacolata

La festa dell’Immacolata (solennità dell’Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria l’8 dicembre) per molti è un momento di vacanza prima di quelle di Natale che sia per l’apertura della stagione della neve o solo per svagarsi vi diamo qualche idea di cosa poter fare.

Mercatini di Natale a go go ma attenzione

Naturalmente ei mercatini di Natale sono una delle migliori e più suggestive attrazioni. Come quello di Trento ufficiale parte dal 19 novembre 2022 e arriva all’8 gennaio 2023 però per l’Immacolata vengono allestiti die piccoli mercatini. Trento è una città che intorno ha montagne molto belle dove, se la neve lo permette, si fanno sciate meravigliose sulle 850 km di piste da sci. Il centro della città è bellissimo e caffè, pasticcerie e ristoranti tipici dove bere buona birra si sprecano.

Trento – Foto di R.C.

Aosta

Aosta la città con le antiche vestigia romane in questo periodo inizia a dare il meglio di sé.  Durante il ponte dell’Immacolata si iniziano ad organizzare eventi per le strade della città con esibizioni, canti natalizi, giochi per bambini. Aosta è città di cultura. Da visitare Teatro Romano, l’Arco di Augusta e Porta Pretoria il Forte di Bard e la Cattedrale di Santa Maria Assunta.
Se poi amate sciare direttamente dal centro città potrete raggiungere Pila godendo di un meraviglioso spettacolo.

da Pixabay

8 dicembre a Milano

Il 7 dicembre è Sant’Ambrogio e quindi Milano è in festa. Partecipare a questi due giorni vuol dire abbracciare la città di cosmopolita d’Italia. Il giorno del patrono milanese avvengono le cose più importanti come l’apertura della stagione della Scala che vede i VIP fare la loro passerella.
Al castello Sforzesco, invece, c’è una fiera antica, la fiera degli Oh Bej Oh Bej, con tanti oggetti sulle bancarelle, idee regalo,  meraviglie gastronomiche e artigianato vario.

Un salto in via Montenapoleone per godere della vista del lusso ( lcune volte un po’ strano) e  una visita al Duomo che offre una panoramica sulla città. Una passeggiata sui navigli e la scelta di un buon ristorante vi renderanno molto soddisfatti.

Napoli Foto di Helena Volpi da Pixabay

Napoli a Natale – Spaccanapoli

Napoli vale sempre un viaggio. A dicembre l’atmosfera è impreziosita dal Natale che sta per arrivare. Spaccanapoli è la strada che divide in due la città, la spacca e che è ben visibile  dal Belvedere di San Martino. Una strada così denominata ma che ha più nomi secondo il tratto che si percorre. Dai Quartieri Spagnoli al mercato della Pignasecca  fino a via Toledo. E ancora Piazza del Gesù,  la Basilica di Santa Chiara con il suo chiostro e ancora piazze e chiese, palazzi fino all’ultimo tratto, via Giudecca Vecchia dove c’è  Forcella è un quartiere autentico. Da non perdere la Via dei Presepi, San Gregorio Armeno, dove  il Natale c’è tutto l’anno con  le famose botteghe artigiane di presepi.

Firenze piazza della repubblica Foto R.C.

Immacolata Rinascimentale

Firenze, la città del Rinascimento per eccellenza, negli ultimi anni dall’8 dicembre si illumina. Ora con al crisi che iincombe e viste le tendenze politiche del sindaco, non sappiamo se questa tradizione sarà mantenuta. Però la città offre lo stesso il meglio in questo periodo e si possono fare regali e visitare la città forse, e ripetiamo forse, con meno affollamento del solito.


Ci sono hotel a due passi da Palazzo Vecchio che sicuramente saranno addobbati adeguatamente in cui potrete godere dell’atmosfera natalizia e via Calzaioli o via Tornabuoni sicuramente non vi deluderanno. Un favore non lasciatevi tentare da mangiare panini per strada dietro Palazzo Vecchio perché ci sono Osterie di grande qualità dove si mangia spendendo meno di un panino “famoso”!Seguite il nostro itinerario a ritroso per godervi la città.

(Visitato 65 volte. Solo oggi ci sono state 3 visite a questo articolo)

Articoli di viaggio correlati

Leggendo il post di viaggio sopra, potresti essere interessato a leggere altre cose
sulla destinazione, guarda i nostri suggerimenti in merito.

Iscriviti alla newsletter

Ti è piaciuto questo articolo?

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su WhatsApp
Condividi su Telegram
Condividi su Linkdin
Condividi su Pinterest
Salva su Pocket
condividi via email
Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Indice

Il blog di viaggio che ti aiuta veramente.

Iscrivti alla nostra newsletter