Empoli città del Natale

Empoli città del Natale: possiamo dire che la città toscana si è data tanto da fare per festeggiare il periodo delle feste riuscendoci alla grande. Ecco l’occasione per un viaggio che mette la città toscana nel proprio itinerario. Empoli è una buona meta da cui partire per vedere le città più famose della Toscana ma è altrettanto interessante.

Empoli si trova tra Firenze e Pisa nella Val d’Elsa e circondata da colline ricche di vigneti e offre una ristorazione di buon livello. Chi vuole evitare la confusione di Firenze o Pisa potrebbe fare la scelta di prendere come base Empoli per girare la Toscana.

Empoli città del Natale cioè una festa che prende il via il 18 novembre e termina il 7 gennaio per far immergere grandi e piccini nel magico mondo di babbo Natale.

Empoli-citta-del-Natale-effetto-neve-
Empoli-citta-del-Natale-effetto-neve-

La ghianda luminosa più grande d’Italia

la ghianda luminosa più grande d’Italia quest’anno trasloca di fronte alla stazione ferroviaria per accogliere i visitatori che arriveranno in treno. Tra la Casa delle principesse e dei supereroi, in cui i bambini potranno dedicarsi ad attività laboratoriali in compagnia dei loro idoli delle più famose fiabe e cartoni animati, e la Parata di Natale, ci saranno giornate magiche per tutti.

Empoli città del Natale notte
Empoli città del Natale notte

Empolino, la mascotte

C’è anche una mascotte ufficiale della manifestazione, Empolino, che nei giorni festivi sarà protagonista di un’incursione musicale nelle vie del centro. Al teatro ‘Il Momento’ andrà in scena il musical dei cartoni animati più famosi, poi ci si potrà godere il panorama dalla ruota panoramica, pattinare sul ghiaccio.

E a tema green imparare giocando come riciclare correttamente i rifiuti presso la ‘Casa delle Mascotte’, interamente costruita in legno e materiali naturali. A tutti i giovani partecipanti che termineranno il gioco verrà conferito il badge e l’attestato del “buon riciclatore” insieme ad una foto ricordo.

Empoli città del Natale trenino
Empoli città del Natale trenino

Empoli città del Natale, un mondo magico per piccini e grandi

E ancora il pianoforte a led dedicato a Ferruccio Busoni, posizionato in piazza della Vittoria, proprio in corrispondenza della dimora storica del pianista e compositore empolese, visitabile su prenotazione durante tutto il periodo natalizio.

Cosa non perdere a Empoli città del Natale

PROIEZIONI

 Le proiezioni architetturali costituiranno un’occasione per riflettere, tramite l’emozione della luce, sui valori universali del dono e della gratuità.  Da qui il tema di “Un dono di luce” che sarà narrato e condiviso tramite la valorizzazione dei prospetti con ricercate tessiture luminose proiettate che richiamano raffinate texture di carte regalo.

Empoli-citta-del-Natale-effetto-neve
Empoli-citta-del-Natale-effetto-neve

REGNO DI BABBO NATALE

Una esperienza indimenticabile per i bambini che potranno immergersi nel magico di Babbo Natale attraverso un percorso che prevede diverse ambientazioni. Si parte con il polo nord, un simpatico orso polare racconterà una simpatica avventura che terminerà in una vera e propria nevicata.

Si prosegue attraverso il bosco incantato dove ad attendere i giovani visitatori ci saranno le renne di babbo Natale. Il percorso prosegue con la visita all’ufficio postale degli elfi dove sarà possibile scrivere la letterina dei desideri con lo speciale timbro degli aiutanti di Babbo Natale. Ultima tappa nella più classica delle ambientazioni: la foto di rito con Santa Claus sulla magica poltrona di velluto rosso.

CASA DELLE PRINCIPESSE E DEI SUPEREROI

Un’ attrazione tutta nuova dove i bambini potranno dedicarsi ad attività laboratoriali in compagnia dei loro idoli delle più famose fiabe e cartoni animati. Per i più intraprendenti un truccabimbi dipingerà i volti di grandi e piccini. La casa delle principesse e dei supereroi sarà aperta tutti i sabati, domeniche e festivi dalle 15.30 alle 19.30

Empoli citta del Natale momenti di gioia

Empoli quindi è davvero una città da prendere in considerazione per passare il periodo natalizio specialmente se si hanno dei bambini. Come meta turistica poi è sempre una scelta valida da cui partire per visitare anche le altre città toscane sempre gettonatissime ma sempre pienissime.

(Visitato 55 volte. Solo oggi ci sono state 1 visite a questo articolo)

Alcuni tour che potrebbero interessarti

Articoli di viaggio correlati

Leggendo il post di viaggio sopra, potresti essere interessato a leggere altre cose
sulla destinazione, guarda i nostri suggerimenti in merito.

Iscriviti alla newsletter

Ti è piaciuto questo articolo?

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su WhatsApp
Condividi su Telegram
Condividi su Linkdin
Condividi su Pinterest
Salva su Pocket
condividi via email
Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Indice

Il blog di viaggio che ti aiuta veramente.

Iscrivti alla nostra newsletter