Parigi è sempre Parigi

Parigi è sempre Parigi, la ville lumiere splende sempre, nonostante tutto. E un fine settimana o un viaggetto a Parigi ti fa respirare un’aria internazionale dove eleganza e bellezza si uniscono.

Ecco allora che la Parigi che possiamo amare, dalla Collina del Sacro Cuore a l quartiere di Saint Germain, dalla Tour Eiffel che risplende la sera come una grande lucciola, si unisce alla Parigi degli acquisti, delle bancarelle di libri lungo la Senna, dei magazzini e degli hotel di lusso. Che vanno provati, almeno una volta.

I magazzini

La Samaritaine,  famosi magazzini aperti nel 1869, chiusi quindici anni fa e riaperti nel 2021, sono una delle cose che “fanno tanto Parigi”.  20.000 metri quadrati7 piani, una facciata Art Déco, ristoranti e  un hotel di lusso e ristoranti… Un “tesoro del patrimonio francese”  secondo il presidente francese Macron.

Si trova  nel I arrondissement e la stazione della metropolitana più vicina è Pont-Neuf, proprio di fronte al quai du Louvre. La maestosa struttura di 37 metri per 20 è stata progettata nel 1907 dall’architetto Frantz Jourdain. La pietra lavica smaltata in stile Art Nouveau, la monumentale scalinata e il sublime dipinto “Peinture des Paons” lungo 115 metri di Francis Jourdain  sono gli altri sontuosi elementi.

Sui 7 livelli  si aprono 600 brand  e ci sono 12 ristoranti esclusivi in questo nuovo Samaritaine Paris Pont-Neuf. Qui anche il prestigioso l’hotel Cheval Blanc.

Foto di edmondlafoto da Pixabay 

Un classico: Ritz hotel

Un grande classico il Ritz di Parigi. I nomi dell’eleganza hanno fatto tappa qui da Coco Chanel a Audrey Hepburn si trova al 15 Place Vandôme e i prezzi non sono proprio abbordabili.  Siamo nel cuore di Parigi, in un un edificio storico del XVIII secolo la cui facciata è opera di Jules Hardouin Mansart.

Era un albergo già nel 1898 e  qui per trenta anni ebbe la residenza. Lusso a 5 stelle e anche di più con servizi al top. Al Ritz Marcel Proust,  Ernest Hemingway ci passavano regolarmente del tempo. Bello girare per Parigi e poi tornare al Ritz dove il personale è perfetto, le camere sono perfette, la cucina è perfetta.

Parigi è anche Versailles

La Reggia di Versailles si trova a soli 25 chilometri di distanza dalla capitale ed è una delle destinazioni più facilmente raggiungibili da Parigi. Vi piacerebbe passarci una notte da re? Bene nel parco della reggia di Versailles si è aperto Le Grand Contrôle, un albergo unico con vista sull’Orangerie, la Pièce d’Eau des Suisses e la reggia.

Un soggiorno da re con accesso esclusivo agli sconfinati giardini, alle sale e agli appartamenti del palazzo per gli ospiti dell’hotel. Un edificio del 1600 perfettamente restaurato con 14 camere. Suite che sono appartamenti (una è di 120 metri) con arredi degni del lusso più sfrenato. Una Spa Valmont, piscina coperta e menù curato da Alain Ducasse.

(Visitato 3 volte. Solo oggi ci sono state 1 visite a questo articolo)

Articoli di viaggio correlati

Leggendo il post di viaggio sopra, potresti essere interessato a leggere altre cose
sulla destinazione, guarda i nostri suggerimenti in merito.

Iscriviti alla newsletter

Ti è piaciuto questo articolo?

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su WhatsApp
Condividi su Telegram
Condividi su Linkdin
Condividi su Pinterest
Salva su Pocket
condividi via email
Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Indice

Il blog di viaggio che ti aiuta veramente.

Iscrivti alla nostra newsletter