Cosa mangiare in Scozia – I piatti tipici scozzesi

Nel nostro viaggio in Scozia una delle preoccupazioni da buoni italiani era cosa mangiare in Scozia e se la cucina scozzese sarebbe stata all’altezza del nostro palato.
Al di la che mi piace sperimentare le cucine degli altri paesi, è bastato un solo giorno per capire che non avremmo avuto alcun problema e che la cucina scozzese non è affatto paragonabile a quella dei vicini inglesi.

Scozia cosa mangiare

I prodotti tipici scozzesi sono incredibili, sia se si parla di carne che se prendiamo in considerazione il Pesce della Scozia.

Devo dire che non mi tiro indietro nell’assaggiare le cucine locali dei paesi che visito, ma per quanto riguarda la cucina della Scozia, non ci sono state grosse difficoltà di adattamento in quanto ci sono sapori molto simili alla nostra cucina e perciò riconoscibili al palato italiano.

Prodotti tipici scozzesi

Molti sono i piatti tipici scozzesi creati da altrettante materie prime di ottima qualità tra le quali spiccano:

Salmone scozzese

Per quanto riguarda il pesce, degno di nota è il salmone scozzese che viene servito in molteplici modi. buonissimo e delicato sia il fresco che il salmone scozzese affumicato.

Salmone scozzese – Cosa mangiare in Scozia

Il Salmone è una delle varietà di pesce più presente in scozia e in cucina e la sua fama se la gioca con il salmone norvegese.

Ostriche e Capesante

Pensavo che non si potesse competere con le ostriche e le capesante della Bretagna. Ne avevo fatto una gran scorpaggiata a Cancale, ma anche quelle gustate nelle highland non sono da meno.
Sull’isola di Skye abbiamo trovato un posto dove le servivano direttamete appena perscate e The Oyster Shed (la capanna delle ostriche di nome e di fatto) era un luogo davvero spettacolare dove gustarle.

The Oyster shed ostriche su skye
Mangiare Ostriche appena pescate su SKye
cosa mangiare in scozia Capesante scampi e salmone
Piatti tipici scozzesi – Ostriche, Capesante, salmone e scampi

Angus la carne delle highlands

La carne scozzese è una delle più rinomate al mondo e una delle più ricercate dagli chef. 
Angus è una delle qualità che amo di più per la sua marezzatura che la rendono morbida e succulenta. Il nome completo è Aberdeen Angus il cui nome deriva dell’omonima contea di Aberdeen, nel nord-est della Scozia.

Angus – Aberdeen Angus

Questa carne è detta anche Black Angus dato che gli animali scozzesi dalla quale si ricava la carne hanno il pelo scuro, ma esiste anche il Red Angus prodotti da animali fulvi. È una carne bovina pregiata dalle origini molto antiche, tra le più allevate al mondo.

Durante la nostra sosta ad Aberfeldie ho preso una tagliata di angus che ricordo ancora a distanza di mesi.
A volte gli scozzesi tendo a mescolare i sapori (un po’ per strafare a mio avviso) come nel steak and oyster pie dove in un tortino si mettono insieme angus scozia insieme alle ostriche.

Haggis

Il piatto tipico scozzese è l’ haggis, un insaccato molto particolare. È stato celebrato come piatto nazionale dal poeta Robert Burns e haggis scozzese è (quello tradizionale almento) lo stomaco della pecora riempito delle interiora dell’animale come cuore, polmone, fegato mescolati con cipolla e farina di avena.
L’ho trovato servito in ogni posto che abbiamo visitato compreso a colazione ma di solito viene servito con Rubagata, una specie di rapa e patate.

Haggis scozia
Haggis scozia – Piatto nazionale scozzese

È la cosa più simile al nostro Biroldo o sanguinaccio, insaccato del quale vado matto, ma non vado affatto pazzo per questo insaccato
Ricordo a Viareggio, in occasione di uno scambio culturale tutta la cerimonia che precedette la pietanza, 1/2 di poemi e poesie. Il mio amico John mi disse: noi tante storie così al biroldo non le facciamo, se deve essere preceduto da 1/2 ora di elogi mi Sto arrivando! che ce lo vogliono far passare per una cosa buona. In effetti!

Le Pies

Molto comuni, come in tutto il mondo anglosassone e del Commonwealth sono le Pies o Scotch Pies. Tortine salate ripiene di macinato di manzo e di altri ingredienti

Colazione scozzese

Cosa mangiare in scozia a colazione? In quanto a colazione mi ritengo dr Jekyll e mister hide, in quanto a casa prendo solo un caffè, mentre in viaggio riesco a mangiare quello che a cose normali mangio in tutto il giorno.
La colazione scozzese è molto simile a quella inglese con l’aggiunta di alcuni prodotti tipici come i Baps, panini soffici e ovali, serviti tiepidi e di solito riempiti con con un uovo fritto e ayrshire bacon.
Ma la cosa più incredibile che ho mangiato a colazione in scozia sono state le Uova alla Benedict Preparate con un buonissimo waffel salato con spinaci saltati in padella, salmone scozzese fresco, uova in camicia, il tutto afogato in un mare di salsa bernese.

Uova alla benedict scozia cosa mangiare
Uova alla Benedict – Scozia cosa mangiare

Walker shortbread – I dolci della scozia

Non ho avuto grandi esperienze in merito ai dolci scozzesi, ma ho avuto l’opportunità di acquistare i miei biscotti preferiti direttamente in fabbrica.

Walker shortbread factory shop
Walker shortbread factory shop

Gli Shortbread sono prodotti tipici della Scozia e la loro fabbrica si trova ad Aberlour nello Speyside, proprio nel regno del Wisky.
Una sosta per assaggi vari e un acquisto sono d’obbligo se si passa da quelle parti. Si comprano davvero a buon mercato nel Factory shop e se sono per consumo personale ci sono grandi confezioni senza scatola pubblicitaria con le quali potrete aumentare la vostra glicemia.

Cosa mangiare in Scozia – riassumendo

Per concludere, devo dire che il cibo in Scozia mi ha davvero soddisfatto e potrà far fronte anche ai palati Italiani più abitudinari.


(Visitato 514 volte. Solo oggi ci sono state 1 visite a questo articolo)

Articoli di viaggio correlati

Leggendo il post di viaggio sopra, potresti essere interessato a leggere altre cose
sulla destinazione, guarda i nostri suggerimenti in merito.

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi le ultime novità direttamente nella tua email.

Tanti consigli di viaggio ti aspettano

Ti è piaciuto questo articolo?

Condividi su facebook
Share on Facebook
Condividi su twitter
Share on Twitter
Condividi su linkedin
Share on Linkdin
Condividi su pinterest
Share on Pinterest

12 risposte

  1. Per poter apprezzare appieno un viaggio scelgo sempre di gustare i piatti tipici; ho letto pertanto con interesse questo articolo sui cibi scozzesi. Immagino la bontà di salmone e Angus.

  2. Oddio, che fame mi hai messo! Abitando in UK, non ho mai avuto problemi col cibo, a parte qualcosina. Le pies e il salmone sono buonissimi ovunque qui e se le ostriche sono fresche c’è da leccarsi i baffi. L’haggis però no, non ce la faccio a mangiarlo, ma sono io che proprio evito le interiora.

  3. Bene, so cosa mangerò in Scozia. Salmone e angus mi piacciono molto, ma l’Haggis non lo mangerei proprio. Le uova alla Benedict devono essere superlative.

  4. Non ci sono mai stata in Scozia, tantomeno avevo mai assaggiato loro piatti tipici.
    Devo dire che mi incuriosisce moltissimo la pietanza chiamata Haggis anche se tutti gli altri sembrano davvero appetitosi.

  5. Forse chiedo troppo, ma per i vegetariani ci sono delle opzioni secondo voi? Mi adatto molto, ma visto che la Scozia rientra nei miei piani futuri mi chiedevo se conviene partire attrezzata da casa.

  6. Amo tanto le ostriche quanto l’angus. Ma in tutta sincerità sono attratta da tutto quello che hai mostrato e assaggerei tutto tutto tutto. Anche la colazione salata, che non è proprio la cosa che preferisco al mondo. Ma bisogna provare tutto per vivere davvero i viaggi e tornare a casa arricchiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Indice

Il blog di viaggio che ti aiuta veramente.

Iscrivti alla nostra newsletter