In viaggio lungo la costa del Maine: Camden, Rockport e Lincolnville

Continua il viaggio lungo la costa del Maine, nella regione della Mid-Coast che accoglie la Penobscot Bay creata dalla foce dell’omonimo fiume.
Questa baia, lunga 64 km e larga 32, vanta minuscoli paesi e isole, alcune delle quali disabitate. Partite con me alla scoperta di località pittoresche in cui rilassarsi fra le vie del paese, in spiaggia, nella baia, osservare le imbarcazioni nei porticcioli, apprezzare la natura, le chiesette bianche in legno con il campanile a punta, assaggiare aragoste, granchi e gamberetti perché qui i crostacei sono di casa.

Le stagioni con maggiore affluenza turistica sono l’estate, con temperature che oscillano da non eccessivamente caldo a mite, e l’autunno quando le sfumature di rosso, arancione, ocra e giallo del fogliame danno vita a scenari incantevoli. L’inverno, la stagione meno turistica, ha un clima freddo con possibili, scenografiche, nevicate mentre la primavera mostra il risveglio della natura con temperature gradualmente in aumento.

Oggi vi porto nelle località di Camden, Rockport e Lincolnville a circa un paio d’ore dalla nota località turistica di Bar Harbor, dell’Acadia National park e altrettanto da Portland, maggiore città del Maine. A circa un’ora di distanza troviamo Augusta, capitale di stato e la città di Bangor con i suoi edifici storici. 

Queste tre destinazioni sono comodamente raggiungibili dagli aeroporti di Boston in Massachusetts e di Portland in Maine ma anche dalla U.S.1, che collega il New Hampshire al confine con il Canada e che per buona parte si affaccia all’oceano Atlantico.


Camden Maine – Un gioiello storico amato dal cinema

Proseguendo lungo la costa del Maine troviamo Cadmen, deliziosa località con edifici storici, dove la montagna incontra il mare, nota anche per la comunità di affezionati villeggianti molti dei quali provengono dalle aree di Boston, Philadelphia e New York. E dopo averla visitata la cosa non sorprende affatto.     

Camden costa del Maine
Foto di Benjamin Rascoe su Unsplash

Camden non è rimasta indifferente anche al mondo del cinema che l’ha scelta per varie importanti produzioni fra cui Capitani Coraggiosi, Peyton Place e Casper.      

• Camden Downtown

Pittoresco centro cittadino del 19° secolo con numerosi negozi, ristoranti e caffetterie all’interno di edifici in mattone o in legno dalla facciata in colori vivaci. Qui si può fare shopping e passeggiare in tranquillità apprezzando tutto quanto c’è intorno fino a raggiungere l’area portuale con pochi minuti di camminata. Camden e dintorni raggiungono il loro apice di bellezza durante il periodo del foliage autunnale.

• Camden Harbor

È quasi scontato dire che il porto ospita yatch e imbarcazioni e che è un angolo di interesse. Lo si può apprezzare in vari modi: con tour scenico in barca, passeggiando nel lungomare, apprezzando specialità locali in un ristorante con vista mare, oppure molto consigliato dal Camden Hill State Park. A tal proposito vi lascio un paio di suggerimenti:  

Camden Harbor Cruises

Con questa compagnia è possibile effettuare un tour intorno alla costa, con diversi itinerari di durata differente fra cui suggerisco di includere Curtis Island per apprezzare l’omonimo faro scenografico. Bambini e amici a quattro zampe sono i benvenuti. 

The Waterfront Restaurant

Continuamente operativo, tutti i giorni sia a pranzo che a cena, questo ristorante vanta una terrazza con vista sul porto. Le pietanze sono realizzate con ingredienti locali e nel menu si trovano specialità di pesce come l’aragosta stufata, gamberetti fritti e il tipico panino ripieno di aragosta, il Maine Lobster Roll, come pure pregiata carne di manzo angus in un gustoso burger o in un’invitante Caesar salad.

Camden Hills State Park

Questo parco, condiviso fra Camden e Lincolnville, si affaccia sulla Penobscot Bay. È sicuramente un must quando si visitano Camden e dintorni. La location più famosa del parco è Mount Battie, dalla cui cima di 238 metri si apprezzano la visuale di Camden, della Penobscot Bay e delle isole intorno. Nei giorni più sereni, i visitatori possono scorgere il Cadillac Mountain nell’Acadia National Park, splendida area poco più ad ovest. Con più tempo a disposizione si può approfittare dei sentieri e di altre vedute panoramiche. Ma non è tutto perché il parco è anche l’habitat di animali selvatici: alci, cervi, orsi, volpi e linci rosse nonché di uccelli stagionali come aironi e cormorani. È un’ottima location per ammirare il foliage autunnale.  

Camden Snow Bowl  

Stazione sciistica situata sulla Ragged Mountain con vedute scenografiche dell’oceano Atlantico. Questa è l’unica destinazione costiera in Maine dove si può anche sciare.

Lo Snow Bowl, con oltre 300 metri di dislivello e più di 20 piste recentemente ampliate, brilla come stazione sciistica della costa. Immerso tra porti pittoreschi, locande affascinanti e ristoranti pluripremiati, lo Snow Bowl è anche l’unica area sciistica della costa orientale con vista sull’oceano.

Camden Windjammer Festival

Se siete a Camden durante il weekend del Labor day, ovvero il primo fine settimana di settembre, unitevi alla celebrazione della cultura marittima che comprende diverse attività fra cui performance nautiche, ma anche musica, esibizioni ispirate ai talent show, caccia al tesoro, fuochi d’artificio e naturalmente cibo. Molte di esse si tengono presso Harbor Park.   

Christmas by the Sea

In questa piccola località le festività natalizie sono molto sentite e gioiose. Di notevole effetto è la grande stella illuminata sulla torre nella sommità di Mount Battie nel Camden Hills State Park. Viene accesa il giorno del Ringraziamento, quarto giovedì di novembre. Ma non solo, in paese ha luogo una parata, si odono le melodie dei canti natalizi, si apprezza una riproduzione della natività, si fanno foto con Santa Claus e quando nevica la magia del Natale è completa. Per riscaldarsi dal freddo non c’è niente di meglio che una buona cioccolata calda, magari con l’aggiunta di cannella, vaniglia o panna.


Rockport, non solo arte  

Adiacente a Camden questo villaggio sulla costa del Maine vanta rilassanti parchi, un porto attrezzato che ospita molte imbarcazioni, un bellissimo litorale con panorama costiero e l’antico faro Rockport Breakwater posto al culmine del frangiflutti. È un luogo ideale per attività acquatiche, pratica del golf nonché per trarre ispirazione artistica; le numerose gallerie dimostrano infatti che Rockport è una location stimolante per chi ama creare opere d’arte come pittura, fotografia e gioielleria.  

Rockport costa del maine
Foto di Susan Elizabeth Jones su Unsplash

 

Rockport Marine Park

In questo parco si passeggia in tranquillità e ci si rilassa beneficiando della vista sul porto. Quest’area verde è dotata di una rampa per le barche, panchine e tavoli da pic-nic. La spiaggia di Goodie’s Beach è perfetta per il nuoto e per le famiglie ma la vera-protagonista è la statua di Andre, una foca con un passato di abbandono poi adottata da Henry Goodridge, uomo legato a molteplici attività di mare.

Aldermere Farm

Partecipare al tour di questa fattoria operativa tutto l’anno significa entrare in contatto con una realtà agricola attiva e sostenibile, conoscere da vicino il mondo agricolo nonché i bovini dal manto bianco e nero. Molto interessante poi, a fine marzo, il tour conoscitivo sulla produzione dello sciroppo d’acero.  

Vesper Hill Children’s Chapel

Fra il porto e la Aldermere Farm consiglio di visitare questa piccola chiesetta immersa nel verde perfetta per un momento di tranquillità, per organizzare un pic-nic nei giardini tutt’intorno e per celebrare eventi. Questo è anche uno dei luoghi d’ispirazione preferiti dagli artisti.

Rockport Donut Festival

Può sembrare strano ma questa ciambellina è talmente sfiziosa e apprezzata da meritare una celebrazione che ha luogo in giugno, con musica, una parata e ovviamente tanti punti di ristoro anche per gustarla.


Lincolnville Maine – per gli amanti della vita all’aria aperta

Piccola comunità dall’atmosfera rilassante che consiglio a chi ama la natura. Deve il suo nome al generale Benjamin Lincoln, grande combattente ai tempi della guerra d’indipendenza americana.

lincolnville maine
Photo credit: nousku on VisualHunt

Lincolnville Beach

Lunga striscia di sabbia dog-friendly in cui le acque dove si può nuotare scendono gradualmente. Qui si pratica la pesca ed è piacevole osservare le barche in porto e in mare aperto. Oltre a gabbiani, aironi e germani reali si possono vedere aquile calve e falchi volteggiare in cielo.

Megunticook Lake

Area naturale condivisa con le località di Camden e Hope in cui si trova il più grande lago per area e volume della Knox County, incorniciato dal monte Megunticook. Le acque del lago sono fredde e cristalline, con una profondità massima di 20 metri e una presenza ittica che comprende trote, spigole e qualche salmone.

• Murray Preserve

Quattro ettari di campi, senza sentieri, affacciati al mare con una spiaggia rocciosa, dove è possibile fare un pic-nic.

• Maine Artisans

Lungo Atlantic Highway consiglio questo negozio di prodotti artigianali creati da artisti del Maine fra cui segnalo gioielli, abbigliamento, dipinti e vasellame. 

• Lincolnville Center General Store

Lungo Maine street, nel minuscolo centro del paese, è possibile fare acquisti in questo negozio tutti i giorni, in particolare gastronomici, fra cui suggerisco pizza e pane cotti nel forno a legna ma anche deliziosi muffin, cookies e riso soffiato.


Scegliere cosa visitare

Le opzioni sono tante perciò a volte è difficile scegliere, dobbiamo fare i conti con il tempo a nostra disposizione e le giornate dovrebbero essere di 48 ore!
E allora come fare? Scegliete col cuore, lasciate che una località, un’attrazione o un paesaggio vi ispiri e “vi chiami”. Prima di partire ottimizzate bene i tempi e organizzatevi mettendo in conto anche un po’ di tempo per lasciarvi sorprendere da ciò che di speciale e inaspettato s’incontra lungo il percorso. In questo modo potrete conoscere, divertirvi, stupirvi, creando un ricordo prezioso e incancellabile.

(Visitato 82 volte. Solo oggi ci sono state 1 visite a questo articolo)

Alcuni tour che potrebbero interessarti

Articoli di viaggio correlati

Leggendo il post di viaggio sopra, potresti essere interessato a leggere altre cose
sulla destinazione, guarda i nostri suggerimenti in merito.

Iscriviti alla newsletter

Ti è piaciuto questo articolo?

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su WhatsApp
Condividi su Telegram
Condividi su Linkdin
Condividi su Pinterest
Salva su Pocket
condividi via email
Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Indice