Traghetto per Sardegna, come raggiungere l’isola

Nel mio ultimo viaggio in terra di Sarda la prima cosa che ho dovuto prendere in considerazione era come raggiungere la Sardegna superando il mar Tirreno.

Ci sono sostanzialmente due modi per arrivare in Sardegna: l’aereo e il traghetto e la valutazione principale da fare su quale mezzo scegliere, dipende anche su quale tipo di vacanza avete pensato una volta sull’isola, quanti giorni vi fermerete o anche su che tipo di alloggio avete prenotato.

Ma soprattutto quanto bagaglio avete e con quale mezzo pensate di spostarvi.

Se la vostra scelta ricade sull’aereo, facciamo presente che i due aeroporti principali son Cagliari ed Olbia e Alghero serviti molto bene – facendo noi base su Pisa – anche da Ryanair.

Il primo problema consiste però nella quantità di bagaglio che vi portate dietro e vi assicuro che nel mio caso specifico non è un problema da poco in quanto ci sono limitazioni abbastanza restrittive sia per il bagaglio in stiva che per quello a mano senza spendere una fortuna.

Il secondo problema da affrontare è come muoversi una volta sull’Isola. Se andate in aereo c’è la necessità di noleggiare una macchina e nel complesso il budget da dedicare al viaggio si innalza notevolmente.

Andare in Sardegna in nave

Fatte tutte le valutazioni del caso, abbiamo optato per raggiungere la Sardegna in traghetto utilizzando la nostra auto. Possiedo anche uno scooter, che utilizzai per andare all’Isola d’Elba, ma la durata del viaggio e la quantità di bagagli al seguito ne rendevano impossibile l’utilizzo.

Noi avevamo un bellissimo appartamento in costa Smeralda tra Porto Rotondo e Porto Cervo e la nostra idea, visto che per me era la prima volta che andavo da quelle parti era di visitare tutta la zona e il binomio Auto – Traghetto era perfetto.

Traghetto per la Sardegna

Il porto di riferimento per raggiungere la costa Smeralda e il Porto di Olbia che è raggiungibile principalmente da Genova, da Livorno e da Napoli.

Arrivare in Sardegna dal nord Italia

Per la vicinanza alla zona dove abitiamo il nostro porto di riferimento per la partenza è Livorno dove con circa 6 ore di viaggio in traghetto si arriva in Sardegna. Il viaggio è molto comodo e permette oltre al passaggio ponte di avere altre formule come l’affitto di una poltrona o se il viaggio è fatto durante le ore notturne di prenotare una cabina.

Andare in sardegna da Napoli

Se si abita nel sud Italia il porto di riferimento per raggiungere la Sardegna è Napoli dalla quale si raggiunge il porto di Cagliari in circa 8 ore.

È possibile prenotare il tuo viaggio direttamente on line vedi le navi da Napoli per la Sardegna

(Visitato 7 volte. Solo oggi ci sono state 1 visite a questo articolo)

Articoli di viaggio correlati

Leggendo il post di viaggio sopra, potresti essere interessato a leggere altre cose
sulla destinazione, guarda i nostri suggerimenti in merito.

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi le ultime novità direttamente nella tua email.

Tanti consigli di viaggio ti aspettano

Ti è piaciuto questo articolo?

Condividi su facebook
Share on Facebook
Condividi su twitter
Share on Twitter
Condividi su linkedin
Share on Linkdin
Condividi su pinterest
Share on Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Indice

Il blog di viaggio che ti aiuta veramente.

Iscrivti alla nostra newsletter